Internet

Cos'è il dark web? Quanto è sicuro e come accedervi? Le tue domande hanno risposto

Credito immagine: Shutterstock

Approfondire il web

Il termine 'Deep Web' non significa nulla di nefasto, si riferisce semplicemente ai database web non indicizzati e ad altri contenuti che i motori di ricerca non possono esplorare e catalogare, cose come i forum web che richiedono la registrazione o persino il tuo account Gmail. Include le informazioni su di te che i broker di dati come LocalBlox potrebbero archiviare in un server Amazon pubblico, ma non in elenco.



Basti pensare al deep web come a un archivio, contenente una pila indifferenziata di siti Web e risorse in gran parte inaccessibili. I siti profondi includono intranet aziendali e siti Web governativi (ad esempio il sito Web dell'Unione Europea) in cui è possibile cercare argomenti o moduli speciali. In tali pagine è possibile utilizzare la propria funzione di ricerca interna, non un motore di ricerca come Bing o Yahoo o altri motori di ricerca esterni. Il deep web include anche la maggior parte dei contenuti accademici gestiti direttamente dalle università. Pensa a questo come cercare un libro della biblioteca usando i file di indice delle strutture: potresti dover essere nella biblioteca per cercare lì. Si stima che questo deep web costituisca circa il 95% dell'intero web.

Entra nel Dark Web

Il dark web – nonostante l'attenzione dei media – è una piccola parte del deep web accessibile solo attraverso una speciale rete TOR. Tor sta per: The Onion Router un riferimento a come funziona; inviare traffico crittografato attraverso livelli di relay in tutto il mondo poiché nasconde il contenuto, il mittente e la loro posizione. Non solo è più sicuro, ma è anche più privato in quanto esclude efficacemente i tracker online. Sebbene non sia impeccabile nel proteggere la privacy degli utenti, funziona abbastanza bene per offrire agli utenti molta più privacy nel luogo in cui vanno, nel contenuto a cui si accede e nel nascondere la propria identità. I relè multipli aiutano a mantenere una certa distanza e anonimato tra la persona che visita il sito Web, il sito Web stesso e qualsiasi entità che cerca di intercettare la comunicazione tra i due.

qual è la prossima espansione di sims 4?

Tor è sia un tipo di connessione, con i relè estesi, sia un browser. Ci sono altre varianti là fuori tra cui I2P, GNU.net e Freenet. Con il tuo dispositivo che esegue un browser TOR, puoi andare a siti specifici di TOR – con un suffisso .onion – o anche visitare i soliti siti sul web aperto.

Sì, ci sono un certo numero di siti solo TOR per droghe o materiali illeciti. Consente ai navigatori di rimanere anonimi e di accedere a forum riservati ai membri dove possono utilizzare criptovalute non rintracciabili per i loro acquisti. Ma non è tutto. Ci sono anche servizi popolari che offrono i loro servizi qui su facebookcorewwwi.onion e anche il provider di posta tedesco Mailbox.org offre i suoi servizi.

Credito immagine: Shutterstock(Credito immagine: Shutterstock)

Privacy in poche parole

'Con il web aperto, profondo e oscuro, c'è una differenza in chi può rintracciarti', sottolinea Alexander Vukcevic, capo degli Avira Protection Labs.

'Con una normale ricerca web aperta, il motore di ricerca sa dove sei, il numero del tuo dispositivo, il tuo indirizzo IP e il tema della ricerca.

'Nel deep web, puoi presumere che le attività siano monitorate al gateway. La principale differenza rispetto al web aperto è che è l'amministratore di sistema, non il motore di ricerca, che può seguire le tue attività.

'Per il deep web, mentre alcune attività possono essere monitorate, puoi nascondere i tuoi dati personali prima di entrare. Anche se potresti voler cercare in modo anonimo, alcuni siti - NYTimes e persino quei mercati illegali - possono insistere sulla registrazione in modo da poter essere identificato. Alcuni siti Web aperti ti impediranno di accedere con il browser TOR.

echo dot 2 vs google home mini

È piccolo, buio e disordinato lì

La ricerca nel dark web può essere irritante, visivamente e operativamente. Prima di trovare un tesoro di sostanze strane o informazioni private, è probabile che ti trovi in ​​una serie di vicoli ciechi. Secondo Statistiche in tempo reale su Internet circa il 75% di questi siti Web è inattivo. Una volta trovati, questi siti sono un po' approssimativi, come lo chic degli anni '90. A differenza del web aperto o di superficie, questi siti non sono davvero preoccupati di essere trovati da un web crawler. Sebbene ci siano equivalenti simili a Google che cercano di classificare il dark web, i loro risultati sono discutibili. Parte di questo è l'incentivo. Quelli su TOR non sono preoccupati di ripulire il loro sito Web con gli ultimi trucchi SEO per aumentare il loro posizionamento relativo nelle classifiche di Google e Bing.

Indipendentemente dall'attenzione dei media, la rete oscura è minuscola rispetto sia all'open che al deep web, stimata in un totale di circa 50.000 siti.

Credito immagine: Shutterstock(Credito immagine: Shutterstock)

Dovrei visitare il Dark Web?

Per la maggior parte di noi, la risposta breve è che non c'è motivo per: a meno che tu non sia davvero paranoico riguardo alla tua privacy o stai facendo qualcosa che ha davvero bisogno di anonimato, come riferire su regimi repressivi o sindacati criminali o cercare di aggirare la censura di stato , non c'è alcun motivo reale per avventurarsi nel Dark Web, non ultimo perché rallenta la tua navigazione.

come guardare daytona 500 senza cavo

C'è un thread affascinante su Reddit (non in remoto sicuro per il lavoro) in cui gli utenti del Dark Web condividono le loro storie e alcune delle storie sono sufficienti per farti registrare sulla tua webcam e disabilitare il tuo router per ogni evenienza. Pensala come la parte losca della città dove le persone sensate non vanno dopo il tramonto.

Se questo ti ha solo reso più interessato, la chiave del Dark Web è Tor. Puoi scaricarlo da Torproject.org .

Cos'è Tor?

Tor sta per Thin Onion Routing e nel 2013 il deputato britannico Julian Smith lo descrisse come 'l'internet nero in cui si svolge la pornografia infantile, il traffico di droga e il commercio di armi'. Non si sbaglia: Tor è il luogo in cui si trovava l'ormai defunto mercato della droga di Silk Road, è il luogo in cui Black Market Reloaded commerciava droga e armi, ed è il luogo in cui l'Agenzia per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti dice che 'persone molto cattive'. Non è l'unica rete sul Dark Web - ad esempio, potresti aver sentito parlare della rete anti-censura di Freenet - ma è di gran lunga la più popolare.

Secondo un'indagine degli osservatori del Deep Web Vocativo , i terroristi europei che volevano le armi usavano 'attingere a un mercato di 20 anni che ha messo radici e fiorito alla fine delle guerre balcaniche. Ora, con l'ascesa della rete oscura, quel mercato è stato digitalizzato e gli affari sulle armi illegali sono solo a pochi minuti di distanza.' Molte di queste offerte provengono da persone negli Stati Uniti: Vocativ ha trovato 281 elenchi di armi e munizioni sul Dark Web, la maggior parte dei quali proveniva dall'America.

Non è che Tor sia malvagio; è solo che gli stessi strumenti che proteggono i dissidenti politici sono abbastanza buoni anche per proteggere i criminali. Non era intenzionale. Tor è stato inizialmente sviluppato dalla Marina degli Stati Uniti e il suo obiettivo era proteggere gli utenti di Internet dallo spionaggio. Lo fa facendo rimbalzare il traffico di utenti e siti attraverso più relay per mascherare la loro posizione. Oltre alle 'persone molto cattive', è utilizzato da attivisti politici e dissidenti, giornalisti, persone che non si fidano dell'uso dei propri dati personali da parte dei siti Web e da qualche strano membro della brigata dei cappelli di stagnola.

Se il Dark Web è così segreto, come si fa a trovare qualcosa?

Questa è un'ottima domanda e per molte persone la risposta è Reddit. Subreddit come DarkNetMarketsNoobs esistono per guidare i nuovi arrivati ​​nel Dark Web, mentre sul Web aperto alcuni Wiki sono una sorta di Yahoo! per le destinazioni sulla rete Tor - anche se Yahoo! dove è probabile che molti dei link ti portino in prigione, motivo per cui non li nominiamo o li colleghiamo.

Vedrai che i siti hanno l'estensione .onion: ciò significa che hai bisogno di un browser Tor per aprirli. Vedrai anche che la maggior parte dei siti che puoi trovare sono mercati, perché quei siti vogliono attirare il maggior numero possibile di clienti. Ciò significa che sono la punta dell'iceberg del Dark Web, poiché molti siti sono segreti e disponibili solo per le persone con le credenziali e/oi contatti giusti.

Posso proteggere la mia privacy senza entrare nel Dark Web?

Sì. Sebbene Tor sia un potente strumento per proteggere la tua privacy, non è l'unico. La crittografia dei file e di qualsiasi altra cosa importante con un metodo di crittografia open source (così puoi essere sicuro che non ci siano backdoor) è uno dei più potenti dispositivi di protezione della privacy, mentre i browser incentrati sulla privacy come Epic e Ice Dragon rimuovono di più funzioni comuni utilizzate per tracciare gli utenti come il tracciamento dell'indirizzo IP.

Se vuoi semplicemente impedire alle reti pubblicitarie di tracciarti, plug-in come Ghostery possono bloccare i tracker e altri potenziali invasori della privacy mentre le VPN sicure possono anonimizzare la tua navigazione. Ma non dimenticare nemmeno le basi: se hai a che fare con documenti che potrebbero renderti il ​​prossimo Edward Snowden, usa un 'intercapedine d'aria', cioè un dispositivo che non è collegato a nient'altro. I tuoi dati non possono essere intercettati se non sei in rete.

Borderlands 3 miglior build solista di Zane

Alexander Vukcevic, Direttore Protection Labs e QA at Avira

Alexander Vukcevic è il direttore di Protection Labs e Quality Assurance presso Avira. È anche membro del consiglio di amministrazione dell'Anti-Malware Testing Standards Organization (AMTSO)

Vedi altre notizie su Internet