Informatica

Cos'è Bitcoin? Capire BTC e altre criptovalute

(Credito immagine: futuro)

Man mano che la rete Bitcoin diventa più grande, l'hash diventa più complesso e i minatori ottengono meno Bitcoin per i loro problemi, quindi hanno sempre bisogno di hardware migliore e prezzi Bitcoin più alti per renderlo utile.



Nel corso degli anni, Bitcoin ha anche migliorato il suo profilo come valuta. Infatti, come da a Sondaggio 2020 di HSB , il 36% delle piccole e medie imprese negli Stati Uniti ora accetta Bitcoin.

Poiché i Bitcoin possono essere spesi su Internet senza l'uso di un conto bancario, offrono un comodo sistema per acquisti anonimi, che consente anche di riciclare denaro e acquistare prodotti illegali. Poiché non ci sono soldi depositati da nessuna parte, gli account non possono essere congelati dalla polizia o dagli amministratori di PayPal.

Detto questo, poiché l'uso di Bitcoin può essere tracciato, è noto che gli scambi di criptovaluta che operano secondo le normative federali bloccano gli utenti che usano i loro Bitcoin per attività illegali.

Mentre una volta erano una curiosità di Internet, Bitcoin e altre criptovalute sono considerate da alcuni il denaro del futuro. Tuttavia, negli ultimi anni, Bitcoin ha sicuramente avuto i suoi alti e bassi, letteralmente.

un omicidio di corvi Dragon Age

Ideale per piccole transazioni?

Un tempo Bitcoin era considerato un sistema ideale per piccoli pagamenti elettronici – i cosiddetti micropagamenti – poiché è difficile trasmettere piccole quantità di valuta in modo efficiente con i sistemi esistenti. Le commissioni sulle carte di credito, note anche come commissioni di swipe, possono spesso superare il valore dell'acquisto, rendendolo costoso per i rivenditori. Tuttavia, le commissioni di transazione in costante aumento per Bitcoin (note anche come commissione del minatore) si sono rivelate una barriera che impedisce loro di entrare nel mondo dei micropagamenti.

Un altro problema con Bitcoin è la volatilità del suo valore che supera la volatilità di altre valute e dell'oro, con conseguenti enormi fluttuazioni rispetto al dollaro USA. Nel 2013, il valore di Bitcoin è passato da $ 10 a oltre $ 1.000 e nel febbraio 2021 è di circa $ 50.000 da far saltare gli occhi!

Poiché la sua offerta è in definitiva limitata, i prezzi dovranno variare per adattarsi ai cambiamenti della domanda, non viceversa. A differenza dell'oro, Bitcoin non ha alcun valore intrinseco da usi alternativi che potrebbero ancorarne il prezzo.

Cosa ha causato il boom di Bitcoin?

Sebbene Bitcoin esista da un po' di tempo, uno dei primi picchi è stato in gran parte attribuito alla crisi economica di Cipro. La criptovaluta ha improvvisamente offerto un modo più attraente di alloggiare denaro con la promessa di un accesso costante.

Ma mentre si discuteva sulla portata di quella relazione, è stata solo la scintilla ad accendere la miccia. Il dott. Vili Lehdonvirta, sociologo economico e ricercatore di economie virtuali presso la London School of Economics, ha ricordato ad ArmenianReporter che il vero colpevole sono i media per attirare l'attenzione.

L'ironia non ci sfugge qui, ma è comunque un punto importante da sottolineare. Il numero limitato di Bitcoin significa che l'inflazione semplicemente non si verifica. Quindi l'intrigo porta alla domanda e l'unico modo è salire.

È questa la strada da percorrere? Credito: Bitcoin

'La domanda ora', ha detto all'epoca Lehdonvirta, 'è quante persone che acquistano Bitcoin lo stanno acquistando per iniziare a usarlo come mezzo di pagamento e quanti lo stanno acquistando perché sperano che il prezzo continuerà a salire di valore?'

Ma con troppe persone che cercano di guadagnare velocemente, uno scoppio di bolle è sembrato imminente. Sempre più persone vogliono una fetta della torta Bitcoin, nonostante il fatto che la valuta sia accettata solo da un numero limitato ma crescente di punti vendita.

'Ciò che Bitcoin deve raggiungere è una più ampia accettazione come mezzo di pagamento come meccanismo di scambio', afferma Legdonvirta. 'Fino a quando non lo fa, questo tipo di valore alimentato da persone che sperano di nascondere i propri soldi in un luogo sicuro dal fisco non è sostenibile'.

Bitcoin è sicuro?

La tecnica crittografica su cui si basa Bitcoin è la stessa utilizzata dalle banche commerciali per proteggere le proprie transazioni.

'Il problema con Bitcoin è che è progettato appositamente per essere non gestibile', aggiunge Lehdonvirta. 'C'è un algoritmo integrato che determina il numero di Bitcoin in circolazione in un dato momento.'

Quindi tecnologicamente parlando, dovrebbe essere abbastanza robusto. Ma ci sono sempre dei rischi, e se dovessero essere scoperte delle scappatoie, potrebbero avere conseguenze disastrose.

Ed è a causa di questi rischi che Bitcoin è salito sui titoli dei giornali per ragioni meno positive, quando l'exchange virtuale Mt.Gox è stato colpito da un attacco DDoS da un gruppo di hacker nel 2013 e il valore di Bitcoin ha subito un calo.

Ma come ci ricorda subito Lehdonvirta, non sono solo questo tipo di attacchi a costituire un problema: abbiamo bisogno di uno sguardo sempre rivolto al futuro.

Non adatto per gli affari?

Come valuta, Bitcoin non è abbastanza stabile per la maggior parte delle aziende. Il valore di un Bitcoin fluttua drammaticamente e poiché non ci sono controlli, non c'è nulla che impedisca che il denaro svanisca se il prezzo diminuisce.

come smontare un macbook pro

I processori di pagamento Bitcoin, come CoinsPaid, offrono un modo per aggirare questo problema, poiché convertono la transazione in valuta forte quasi istantaneamente. Molte aziende vogliono che la regolamentazione fornisca loro una certa sicurezza e le protegga da potenziali grandi perdite sulla criptovaluta.

Il futuro di Bitcoin

Ci sono alcuni segnali che i governi stanno iniziando a guardare ai regolamenti e questo si sta chiaramente rivelando difficile.

Tutti questi fattori sono barriere significative che stanno diminuendo le possibilità di Bitcoin di diventare una valuta più diffusa e popolare. Le principali economie come l'India stanno persino pensando di vietare del tutto le criptovalute, il che avrà un ulteriore impatto negativo sulla valuta virtuale, in gran parte guidato dal sentimento.

Nonostante tutto ciò, la capitalizzazione di mercato di Bitcoin ha toccato 1 trilione di dollari nel febbraio 2021.

In precedenza, Goldman Sachs aveva affermato che era più plausibile che Bitcoin potesse avere un impatto significativo in termini di innovazione sulla tecnologia dei pagamenti, 'costringendo i giocatori esistenti ad adattarsi o cooptarlo'.

Tuttavia, il rapporto di Goldman Sachs ha anche affermato che il 'più grande ostacolo' di Bitcoin manterrà il suo vantaggio di costo a fronte di una maggiore regolamentazione, costi operativi più elevati e concorrenza di giocatori radicati.

Fitch Ratings è giunto a una conclusione simile e ha scoperto che Bitcoin rischia di perdere gran parte del suo fascino se le società Bitcoin sono costrette a far fronte al costo aggiuntivo della regolamentazione, rendendo la rete Bitcoin quasi priva di attriti molto meno conveniente di quanto non lo sia oggi.

Sembra che il puro successo di Bitcoin, che l'ha visto passare dall'essere un'entità oscura a un affare all-star durante la notte, abbia anche danneggiato la sua redditività a lungo termine. Resta da vedere se Bitcoin può andare oltre la sua nicchia per ottenere un'accettazione più ampia, e per il momento la criptovaluta rimane piuttosto volatile, e una scommessa per gli investitori che è stata paragonata alla bolla tecnologica degli anni '90.

Vedi più notizie di informatica